IMPARIAMOLO A SCUOLA:

CAMPAGNA DI PREVENZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SULLA VIOLENZA DI GENERE

 

Con l’intervento delle operatrici dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia

dott.ssa Rita Gentile, ostetrica del Pronto Soccorso

dott.ssa Maria Rosaria Forte, assistente sociale

dott.ssa Raffaella Passoni, operatrice del Centro Anti Violenza Codice Rosa

il 16 maggio 2019, si è concluso il progetto “ImPARiamolo a scuola: campagna di prevenzione e sensibilizzazione sulla violenza di genere”.

Le tre rappresentanti della rete istituzionale antiviolenza, ognuna per la propria competenza, hanno spiegato, alle alunne e agli alunni, l’iter istituzionale che si mette in moto nel momento in cui una vittima di violenza giunge al Pronto Soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia: dalle cure mediche e psicologiche, alla comunicazione di quanto accaduto alle forze dell’ordine e alla Magistratura, fino al collocamento della vittima in un centro protetto.

Hanno coinvolto gli studenti parlando della propria esperienza sul campo ma il momento più “sentito” è stato quando, usando nomi fittizi, hanno raccontato storie vere di violenza, maltrattamenti, stalking.

Al termine di questo progetto, articolato in vari momenti operativi nel corso di tutto l’anno scolastico, anche in seguito alle riflessioni, che gli alunni hanno voluto condividere, posso affermare che sicuramente è stata seminata una serie di conoscenze e consapevolezze, che, seppure allo stato embrionale, potrà portare, in futuro, a comportamenti e visione della vita più sani e rispettosi di se stessi e del prossimo.

Prof.ssa Venditti Susanna